Il centenario del termine della Prima Guerra Mondiale è stato celebrato a Ravenna con numerose iniziative culturali. L’associazione Classe Archeologia e Cultura ha realizzato, in collaborazione con l’associazione “1918 Americani a Porto Corsini”, un percorso fotografico e documentario dedicato alla presenza a Porto Corsini, oggi Marina di Ravenna, di una unità americana della U. S. Navy, che giunse dalla Francia il 24 luglio 1918. La U.S. Naval Air Station di Porto Corsini, dove operarono aviatori statunitensi in missioni di ricognizione in Adriatico e bombardamento sulla città istriana di Pola, fu la prima ed unica base americana attiva in Italia durante la Grande Guerra. La mostra “Gli americani a Porto Corsini nella Grande Guerra”, tratta dall’omonimo volume pubblicato a cura di  Mauro Antonellini e Rossano Novelli, è stata esposta nei mesi di luglio e agosto sul molo sud di Marina di Ravenna, presso il faro. Il 24 luglio 2018, nel centenario dell’arrivo a Ravenna del contingente americano, si è tenuta una cerimonia commemorativa, con la partecipazione del Console U.S.A. Benjamin V. Wohlauer, durante la quale si è provveduto allo scoprimento di una targa a ricordo di cinque aviatori e marinai americani deceduti a Ravenna.

 

Continua...
Condividi su :